IIS - M.T. VARRONE
LICEO ARTISTICO - A. CALCAGNADORO

Via Palmiro Togliatti, snc - 02100 Rieti / tel 0746 483593 / fax 0746 200009 / mail - RIIS003001@istruzione.it

Sei in: home page > la scuola > storia








Storia

L’Istituto d’arte nasce come istituto provinciale nel 1968 su deliberazione della Giunta e con la collaborazione degli Istituti d’Arte delle province limitrofe (Terni e L'Aquila) che promossero la attivazione dei corsi di arte della ceramica, dei metalli e del tessuto.
Inizialmente la direzione fu affidata al prof. Arduino Angelucci, pittore e cultore delle arti figurative, che costituì un punto di riferimento imprescindibile per l’istituzione scolastica. Il primo riconoscimento di legalizzazione da parte dell’ M.P.I. risale all’ a.s. 1970-71: tre anni più tardi i corsi triennali erano ormai attivi a pieno regime. Successivamente fu attivato il biennio superiore che consentiva l’acquisizione del diploma quinquennale e l’accesso all’Università.
Nel 1977 l’Istituto ebbe il definitivo riconoscimento della statalizzazione e fu accorpato all’Istituto Statale d'Arte di Terni come sede staccata, fino a quando nel 1979 ottenne l’autonomia. Nel 1989 fu istituita la Sezione di Arte della Grafica Pubblicitaria.
Nel 1992 fu attuata la prima sperimentazione di Catalogazione dei Beni Culturali modellata sul Progetto Brocca. Nel 1996 ha avuto inizio il Corso Sperimentale Progetto Michelangelo, Rilievo e Catalogazione dei Beni culturali, su disegno del Ministero della Pubblica Istruzione, Area dei Beni Culturali. Si sottolinea che il titolo di studio conseguito al termine del quinquennio è quello del Liceo Artistico. Il corso Michelangelo è successivamente cresciuto con i due indirizzi di Moda e costume e di Disegno Industriale. Nel settembre 2006 la scuola è ubicata nel nuovo stabile di Via Togliatti che, sebbene decentrato nel tessuto urbano, si caratterizza per i grandi spazi sia esterni che interni al complesso. La struttura è dotata di ampie aule con grandi finestre; corridoi, atrio d’ingresso, spazi comuni e servizi igienici sono realizzati con criteri di ampiezza e funzionalità generali. La nuova sede, organizzata su due piani, è immersa nel verde in prossimità dell’ex ospedale psichiatrico. aule sono attrezzate per rispondere alle esigenze didattiche dei cinque indirizzi presenti pertanto esse sono concepite per essere multifunzionali e duttili alle necessità  sia delle didattiche tradizionali-frontali, che di quelle scritto-grafiche-laboratoriali. Nel 2009 la scuola è denominata Istituto d’Istruzione Superiore  con corsi di Liceo Artistico e Istituto d’Arte.

Dal primo settembre del 2010 in seguito alla razionalizzazione della rete scolastica provinciale, l’Istituto è stato accorpato con il Liceo Classico sotto la denominazione di Istituto di Istruzione Superiore “M.T. Varrone” e conseguentemente alla nuova riforma della scuola secondaria di secondo grado l’Istituto d’Arte, a partire dal primo anno di corso, è stato convertito in Liceo Artistico.

Fin dai primi anni di attività, l'Istituto d'Arte si è impegnato nella sensibilizzazione e nella promozione della cultura artistica sul territorio mediante l'allestimento di mostre, l'organizzazione e la partecipazione ad incontri e convegni, la collaborazione con Enti culturali.
La scuola ha curato la promozione e l'aggiornamento dei docenti, l'orientamento scolastico in entrata ed uscita per gli alunni, la formazione in itinere attraverso corsi integrativi e di sostegno e recupero, promuovendo la partecipazione a manifestazioni e concorsi.
Si dà l’elenco di seguito delle attività principali svolte nel corso degli ultimi quindici anni dall’IsArte.

CRONOLOGIA ATTIVITÀ DAL 1993 AL 2008

Sfilata di  moda (1993-94)

Formelle per la Via Crucis (1993-94)

Meeting Internazionale di atletica leggera (1994-95)

Un presepe ritrovato (1994-95)

Ascolta il colore del tuo sogno (1995-96)

Lo specchjo di Clio (1995-98)

Metalla. Istruzione Arte e Cultura nella lavorazione dei metalli (1995-96)

Nell'idea di Leonardo (1997-98)

Le Muse di Calcagnadoro nel Teatro F. Vespasiano (1997-98)

Logo della scuola (1997-98)

Tobiolo e l'Angelo nella chiesa di S.Rufo (1998-99)

La memoria che resta (1998-99)

Educare alla creatività (1998-99)

Pannelli decorativi pensiline ASM (1998-99)

Raccolta differenziata e arte del riciclo (1998-99 e 2002-04)

ISArte Porte aperte (1999-2000 e 2003-08)

La scuola è mia e l'abbellisco io (1999-2001)

Peano. Scultura da vivere (1999-2000)

IG Students I e II (1999-2002)

Corsi IFTS (2000-02 e 2003-06)

ISArcheo. L'Istituto d'Arte incontra l'archeologia (2000-01)

La scuola adotta un monumento 1. La chiesa di S.Scolastica in Rieti (2000-02)

Calendario BMW (2000-01)

Sicurezza alla EEMS (2000-01)

Progetto Socrates: scambi culturali dalla Spagna all'Europa del Nord (00-02 e 2003-05)

Laboratorio teatrale (2001-2008)

I Dolia restaurati (2001-04)

J'm Istituto d'Arte (2001-02)

Aqua. Un tema dai mille riflessi (2001-02)

I segreti delle antiche tecniche nel Museo di Villa Borghese (2001-04)

Didattica dei Beni Culturali (2001-02)

Percorso nel linguaggio cinematografico attraverso la personalità e l'opera di Truffaut (2001-02)

Noi e la pubblicità (2001-02)

100 classi. Per la diffusione della cultura  scientifica (2002-03 e 2005-07)

Gioca con il Museo in rete (2002-04)

Mostra di Antonio Gherardi (2002-03)

La scuola adotta un monumento 2. Il palazzo e i giardini della Prefettura di Rieti (02-04)

L'Arte fino al 2000. E domani ? (2002-03)

Presepe per la Cattedrale di Bruxelles (2003-04)

I grandi dell’Arte (2003-05)

Pigotte (2003-04)

Scopriamoci talenti. Logo della Società Sportiva Sport -Terapia (2003-04)

Espositori per prodotti tipici (2003-04)

Il fregio del Comune di Borgovelino (2003-04)

C/Arte in gioco. I luoghi dell'Arte a portata di mano (2004-05)

Anello della Condivisione (2004-05 e 2006-07)

Biblioscuole. La lettura non finisce mai, per me e per gli altri (2007-08)

Laurea. (2004-06)

Terre, anima e colore oltre il confine: per una catalogazione scientifica delle opere dell’artista Lin Delija (2004-06)

Giornata della Memoria (2005-06)

Proposte contro il doping. Dai giovani, per i giovani una proposta etica (2005-06)

Rieti, percorsi tra storia, ambiente e cultura (2005-06)

Linux day (2005-06)

Realizzare pubblicare gestire un portale scolastico (2005-08)

Progettare l'etichetta dei vini Ratto delle Sabine(2006-08)

Calcagnadoro Rieti-Roma andata e ritorno. Un viaggio nella didattica museale. (06-07)

Murales (2006-07)

Vertice mondiale sull'alimentazione (1996-97)

Identifichiamoci nell’ISArte (2007-08)

Gemellaggio Rieti- Senno (2007-09)

Insieme per l’Ambiente (2007-08)

Isolina e le Altre…. Riflessioni intorno alla violenza sulle donne (2007-08)

Marchio Premio letterario Città di Rieti - Centro Italia(2007-08)

Via Carolingia (2007-09)

Restauro e identità. Le problematiche connesse all’Allegoria del Sangue di Cristo Antrodoco (2007-08)

Quarant'anni di IsArte 1968-2008 (2008)

IsArte Porte Aperte: Nonni su Internet (2008-09)

Biblioscuole (2008-09)

Educinema (2008-10)

Educazione al Consumo (2008-09)

Special Olimpics- Progetto Volontariato (2008-10)

Gemellaggio Lungo la Via Carolingia con l’IsArte di Mantova (2009-10)

Mostra di Arte Contemporanea a sostegno dei terremotati dell’Aquila (2009-10)

Fare Futurismo - Sperimentare l’idea (2009-10)
Logo per la raccolta differenziata del Comune di Rieti (2009-10)
“Diversamente” - Progetto a favore dell’integrazione (2009-10)
Planetario per il sentiero naturalistico del Terminillo (2009-10)
 

 

 
 
^ Torna a inizio pagina