# Concorso Filosofia e Natura

La premiazione è stata un successo condiviso

Grande entusiasmo tra i duecento studenti dei licei reatini e di Amatrice che hanno partecipato alla manifestazione presso l’Aula Magna della Sabina Universitas il  24 ottobre scorso.

 

La conferenza (la prima della Quarta edizione) del Vescovo Domenico Pompili dal titolo “La natura umana e

l’accoglienza dell’Altro” ha introdotto il tema di quest’anno, di fondamentale importanza e urgenza visti i venti di sovranismo e i rinascenti nazionalismi in ogni parte del mondo. Si sono trattate le prospettive umanitarie del fenomeno migratorio nella considerazione del prossimo e in un tentativo di riflessione sulle possibili  strategie di autentica accoglienza. A seguire la premiazione dell’edizione a.s. 17/18 con l’ennesimo successo delle studentesse del Liceo Artistico. Arianna Cipollone, seconda classificata nella Sezione Saggio, molto emozionata, ha dichiarato: ''Non nascondo un certo imbarazzo, condito da una naturale soddisfazione, per questo risultato che ha visto premiato non soltanto il mio lavoro, ma nuovamente anche il Liceo Artistico “Calcagnadoro” di Rieti. Il tema (La natura dell’uomo e la natura del lavoro nella filosofia tra il XIV e il XIX sec.) che ha richiesto il mio impegno è stato decisamente interessante, così come è stato ancor di più stimolante l’andare a scoprire e confrontare i vari e svariati collegamenti che si sono presentati alla mia attenzione. Aldilà dei premi, quindi, ciò che mi resta e resterà sarà l’aver avuto la possibilità di “fare qualcosa” per il territorio in cui vivo e nel quale sento sempre la presenza della storia e degli uomini che l’hanno segnata nel Tempo”.

 

Menzioni speciali, inoltre, espresse dalla Commissione che ha premiato il buon uso del linguaggio e gli spunti critici presenti negli elaborati, sia per la stessa Cipollone (V A)  che per le tre studentesse della VB del “Calcagnadoro”: Di Nardo Alessandra, Munalli Ilaria e Stefanini Fiorenza. Un’esperienza, quella del progetto Filosofia e Natura, che vuole dar vita a percorsi di scoperta e riscoperta dell’ambiente in cui viviamo attraverso lo studio della filosofia, disciplina fondamentale nella formazione degli studenti, per un’adeguata riflessione critica su alcune tematiche sociali essenziali. Anche quest’anno l’Artistico lavorerà con la docente di filosofia per partecipare al concorso, mentre grande soddisfazione ha ricevuto l’indirizzo di grafica che ha ideato il logo della manifestazione.

Via Palmiro Togliatti, snc

02100 Rieti   0746.483593

IIS "M.T.Varrone" Rieti

P.zza Mazzini, 1

0746.488004 - 0746.480132

riis003001@istruzione.it