IIS - M.T. VARRONE
LICEO ARTISTICO - A. CALCAGNADORO

Via Palmiro Togliatti, snc - 02100 Rieti / tel 0746 483593 / fax 0746 200009 / mail - RIIS003001@istruzione.it

Sei in: home page > Attività e Progetti>Francesco il Santo








Francesco il Santo, una leggenda che continua

Mostra-concorso aperta dal 20 aprile al 12 maggio presso la Galleria d’Arte Contemporanea Machina, ubicata negli spazi delle Officine Varrone in largo S. Giorgio a Rieti.

La mostra sarà inaugurata il 20 aprile alle ore 17.00 e sarà aperta tutti i giorni (tranne il 25 aprile, 1 e 5 maggio), dalle 17.30 alle 19.30 con ingresso libero; le visite guidate saranno tenute dagli studenti del Liceo Artistico e il pubblico potrà votare la sua preferenza alle opere in concorso. Il catalogo è a cura di Isabella Del Frate, ispettrice della Soprintendenza.

Questa originale iniziativa ha offerto l’opportunità ad artisti in erba provenienti dalla Accademia di Belle arti di Roma e dai Licei Artistici di Rieti e della Capitale di interrogarsi sul messaggio di S. Francesco, patrono d’Italia e figura di grande attualità comunicativa, tanto da essere scelta dal nuovo pontefice come immediato riferimento.

Si tratta di un evento culturale in continuità con Francesco il santo, la grande mostra del 2012 tenutasi a Rieti grazie alla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Lazio, e le maggiori istituzioni cittadine.

La lettura e l'interpretazione sull'universalità della parola di Francesco, partendo dai luoghi da lui vissuti nella Valle Santa e ripercorribili fisicamente e spiritualmente attraverso il Cammino di Francesco, è interpretata dai giovani studenti che grazie alla loro inventiva e sensibilità si sono voluti misurare con il primo ecologista, il primo uomo che ha scelto la povertà come modalità di vivere a contatto con Dio.

In mostra sono presenti opere e installazioni dei talenti più maturi formatisi presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, dell'Europa orientale e dell'Asia.

La scuola capofila del Concorso, il Liceo artistico “A. Calcagnadoro” di Rieti, si è impegnata fattivamente per far conoscere a tutti i suoi studenti i manufatti esposti nelle tre sedi della mostra; l’articolato programma di visite guidate ha compreso i luoghi della memoria francescana nella città. In particolare la chiesa di S. Francesco oggetto di nuovi studi a seguito della riscoperta e restauro, - fortemente voluto dalla Prefettura di Rieti -, dei dipinti trecenteschi del transetto sinistro, a cui l'istituto scolastico ha dedicato un convegno didattico nel mese di gennaio sul tema della conservazione del patrimonio culturale locale.

La giuria del Concorso sarà composta da Anna Imponente, Soprintendente per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici del Lazio; Diego Di Paolo, Assessore al Turismo, Culture e Promozione del Territorio del Comune di Rieti; Francesco Buranelli, Segretario della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa; Alessandro Zuccari, Professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna all’Università La Sapienza di Roma; Gerardo Lo Russo, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Roma; Giovanni Lorenzini, Dirigente scolastico del Liceo Artistico “A. Calcagnadoro” di Rieti, scuola capofila; Claudio Scorretti, Direttore della Galleria d’Arte Contemporanea Machina; Marina Covi Celli, Direttore della Galleria d’Arte Ore d’Aria di Roma.

VISUALIZZA LE OPERE IN CONCORSO

 
 
^ Torna a inizio pagina