IIS - M.T. VARRONE
LICEO ARTISTICO - A. CALCAGNADORO

Via Palmiro Togliatti, snc - 02100 Rieti / tel 0746 483593 / fax 0746 200009 / mail - RIIS003001@istruzione.it

Sei in: home page > Attività e Progetti>Earth








Primo Premio di scrittura creativa

Ispirato al sisma di Amatrice, il racconto di Elenio Mariani si aggiudica il premio EARTH 

Elenio Mariani, già studente del Liceo Artistico di Rieti e vincitore del Premio Letterario Perlasca, ha ottenuto un nuovo importante riconoscimento con un suo nuovo racconto inedito di scrittura creativa. Il concorso è stato bandito da EARTH-Nlp, con il patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale. L’Associazione EARTH-Nlp, European Agency for Relationship and Training Holistic, è composta da persone che lavorano insieme con l’intenzione di trasmettere ciò di cui hanno esperienza e si basa sulla programmazione neurolinguistica. La giuria che ha decretato il primo premio a Mariani era composta da psicologi, poeti e giornalisti. La cerimonia di premiazione del Concorso “Poesie e Racconti per crescere…”, presso la Sala Rossa della Chiesa Santa Chiara a Roma, ha visto ancora una volta protagonista uno studente reatino che ha proposto nella sezione Racconti uno scritto molto profondo ed emozionante sul tema della paura. Elenio Mariani ha scritto una storia incentrata su due nuclei narrativi: il sisma di Amatrice e il capolavoro di Picasso Guernica, che lo ha molto colpito nello studio in classe. Il testo da scrivere era vincolato alla lunghezza massima di 3500 battute, ma questa sfida ha reso ancor più interessante la capacità di sintesi letteraria e immaginifica del giovane autore. Immaginando un diario tenuto da un ragazzo che ha vissuto in prima persona la scossa di quel tragico 24 agosto 2016, il racconto riferisce di un viaggio a Madrid e della sconvolgente visione del quadro di Picasso che innesca nel protagonista un meccanismo di ricordi laceranti culminanti nella constatazione dell’universalità del dolore. La cerimonia di consegna del premio ha avuto il momento più intenso quando i giurati hanno chiamato Elenio a leggere ai presenti, tra cui tanti studenti, il suo testo che ora figura pubblicato con quelli più significativi in un raffinato volume collettaneo.

 
^ Torna a inizio pagina